JAVIER SANZ PÉREZ

1. Introduzione

Javier ha ricevuto l’attività di apicoltura dai suoi genitori, un’attività che essi hanno sviluppato sin da quando erano bambini. Javier ha lavorato in altri settori e dal 2010 gestisce più di 350 arnie, occupandosi sia delle operazioni di cura e produzione che della commercializzazione e della vendita del miele ottenuto. Javier è un esempio di imprenditore che ha privilegiato l’ottenimento di un prodotto di qualità garantendo al tempo stesso la sostenibilità economica delle sue arnie. Per il futuro, Javier ha in progetto di rendere più professionali le sue attività di marketing.

2. Profilo del Promotore

Nome Javier Sanz Pérez
Età 39
Sesso M
Istruzione Formazione Professionale in Amministrazione, formazione in apicoltura.
Marital Status Sposato
Numero di figli 2 Numero di figli: 6 e 2 anni

3. Profilo dell’azienda agricola

Indirizzo Marmolejo
Superficie dell’azienda in ettari 350 arnie
Data da queo la famiglia possiede la fattoria 1952
Nº di lavoratori in azienda (Membri della famiglia) Javier (Tempo pieno) 2 (Part time)
Nº di lavoratori in azienda (Non appartenenti alla famiglia) 0 (Tempo pieno) 7 (Part time)

DESCRIZIONE DELLA FATTORIA PRIMA DELLA SUCCESSIONEN

Le prime arnie furono acquistate dalla nonna di Javier quando suo padre era ancora un bambino. Ininziarono l’attività con 32 arnie che, negli anni, diventarono 500. Nel tempo, le tradizionali arnie in sughero furono sostituite con quelle più moderne, adeguandosi ogni volta alle modifiche legislative e gestionali. La nonna vendeva il miele direttamente da casa, nel suo piccolo negozio.

DESCRIZIONE DELLA FATTORIA DOPO LA SUCCESSIONE

A partire dalla successione, Javier ha ridotto il numero di arnie a 350. Sul piano tecnico, ha introdotto cambiamenti nelle abitudini di lavoro e ha apportato innovazioni dal punto di vista gestionale. Javier si concentra sulla produzione di qualità, utilizzando controlli sanitari biologici, nella speranza di ottenere in futuro la certificazione. Per garantire una migliore qualità del miele, ha cercato di ridurre la transumanza. Ha cercato di ottenere condizioni di salute ottimali per le sue api, con l’obiettivo di evitare una produzione di qualità inferiore e ridurre i costi. Sta cercando di avviare processi di raccolta che riducano i carichi di lavoro, favoriscano una maggiore efficienza e riducano i costi. Ha introdotto miglioramenti nelle attrezzature, negli strumenti di lavoro e nei meccanismi di gestione.

 

4. Processo di Successione

Javier ha vissuto sin dall'infanzia con l’attività di apicoltura dei suoi genitori, ma aveva deciso di sviluppare la sua vita lavorativa in altri settori. Nel 2009, Javier ha lasciato il suo lavoro nel commercio per occuparsi dell’allevamento delle api, in quanto suo padre aveva deciso di mantenerlo anche dopo la pensione. Nonostante la crisi finanziaria che ha colpito la Spagna e un lavoro relativamente sicuro, Javier ha deciso di recuperare i diritti di pagamento della PAC e rilevare la gestione dell’azienda. Dopo il trasferimento, pur avendo l’aiuto del padre, Javier ha frequentato diversi corsi per approfondire le sue conoscenze tecniche. Attualmente Javier è un apicoltore professionista ed è aiutato dai genitori nel negozio di miele che hanno nella loro casa. Sua sorella ha visto il processo come naturale e ha appoggiato il trasferimento dell’attività. Riguardo al processo di successione, il livello di soddisfazione è molto alto, essendo stato più semplice del previsto.

Minacce/Sfide

Troppi produttori, il che rappresenta un rischio in termini di produzione.

Necessità di una ricerca continua di accordi e consensi nell’ambiente familiare, quando entrambe le generazioni coesistono nella gestione della fattoria.

Nonostante l’aumento delle malattie, l’impatto dei trattamenti fitosanitari li spinge ad un controllo sanitario meno agressivo.

I mercati cercano di ridurre i prezzi, in molti casi a scapito della qualità, questo obbliga a scegliere di concentrarsi sul prezzo o sulla qualità.

L’esistenza di una nuova legge che propone un quadro giuridico che facilita le imprese di vendita diretta è un’opportunità da sviluppare.

Mancanza di professionisti, difficoltà di trovare manodopera qualificata.

L’incertezza amministrativa e dei prezzi rende importante la consulenza dei sindacati e delle organizzazioni.

Formazione/Capacità/Competenze principali

Technical knowledge related to the production of honey e manEtàment of bees. This sector is more developed in other countries, need to explore new techniques.

 

 

Greater knowledge e skills for marketing e direct selling. Search for opportunities for diversification e definition of long-term strategies.

 

 

Need to have diverse knowledge, experience in other areas.

 

Avere la possibilità di commettere degli errori ti dà l’opportunità di imparare.  

JAVIER SANZ PÉREZ 

5. Considerazioni, capacità/competenze richieste nel processo di successione e Quesiti/Domande

TORNA SU