1. Introduzione

ROK è un agricoltore di 26 anni della valle Tuhinjska, situata nella parte centrale della Slovenia. La sua terra è prevalentemente costituita da superfici prative e alcuni campi coltivati. L'attività principale dell'azienda è l'allevamento di bestiame, mentre la silvicoltura è un'importante attività complementare. La famiglia è proprietaria della fattoria da diverse generazioni. Il proprietario primario della fattoria era la madre di Rok, che è stata anche l'iniziatrice del trasferimento della proprietà al suo figlio maggiore. Essi cominciarono a pensare al trasferimento della proprietà molto presto. Questo è stato anche uno dei fattori principali per cui Rok ha deciso di frequentare la scuola agraria. Un ulteriore incentivo al trasferimento della proprietà della fattoria al successore è stata la Misura per i giovani successori prevista nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale. In un primo momento, Rok ha avuto qualche dubbio circa la presa in consegna della fattoria. Soprattutto perché la gestione di un’azienda agricola richiede una grande quantità di tempo e una persona giovane come Rok può rimanere privata di alcune attività sociali solitamente comuni tra i suoi coetanei. Ciò include anche trovare un partner adatto a cui piaccia vivere e lavorare in una fattoria.

2. Profilo del Promotore

Nome Rok
Età 27
Sesso M
Istruzione Gestione della campagna.
Stato civile Scapolo
Numero di figli 1

3. Profilo dell’azienda agricola

Indirizzo Zgornji Tuhinj 55a, 1219 Laze v Tuhinju
Superficie dell’azienda in ettari 50 ettari
Data da queo la famiglia possiede la fattoria più generazioni
Nº di lavoratori in azienda (Membri della famiglia) 3 (Tempo pieno) 0 (Part time)
Nº di lavoratori in azienda (Non appartenenti alla famiglia) 0

DESCRIZIONE DELLA FATTORIA PRIMA DELLA SUCCESSIONEN

La fattoria di Rok è di proprietà della sua famiglia da generazioni. La fattoria si trova in una valle pittoresca dell’area alpina della regione della Slovenia centrale. Grazie alle sue caratteristiche naturali, la fattoria è sempre stata orientata all'allevamento. La maggior parte delle aree agricole è costituita da prati, solo una piccola parte è destinata a terreno arabile. L'azienda si concentra sull’allevamento di vacche da latte e di vacche nutrici, nonché di foraggio per bestiame. Per questa azienda agricola, la silvicoltura è sempre stata un'attività complementare molto importante. La fattoria è cresciuta e si è ingrandita generazione dopo. Grazie alla successione garantita da Rok, l'azienda ha acquisito un grande potenziale aggiuntivo e un incentivo per la modernizzazione, l'espansione e la crescita..

DESCRIZIONE DELLA FATTORIA DOPO LA SUCCESSIONE

Rok ha sempre vissuto e lavorato nella fattoria di famiglia e dunque ha familiarità con l‘intero processo lavorativo dell‘azienda. Tuttavia, egli ammette che il ruolo di gestore è differente e più impegnativo. Esso richiede anche molte competenze diverse, e non riguarda la semplice esecuzione del lavoro agricolo abituale. Rok è dotato di una grande volontà e motivazione al lavoro, ha piani e obiettivi, e sta già espandendo il campo di attività dell’azienda agricola e modernizzando le strutture e la meccanizzazione. D'altra parte, ha però notato che ha meno tempo per i contatti sociali ed è significativamente più limitato all'ambiente locale.

 

 

 

4. Processo di Successione

La mamma di Rok è stata la precedente proprietaria della fattoria. E‘ anche stata l'iniziatrice del trasferimento della proprietà al suo figlio maggiore. All’interno della famiglia, non hanno parlato molto della famiglia, perché era in qualche modo di per sé evidente che il figlio maggiore avrebbe assunto la direzione della fattoria. Un incentivo per il trasferimento della proprietà è venuto quando Rok aveva 20 anni. Ha contribuito alla questione anche lo stimolo fornito dalla Misura per i giovani successori prevista nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale. Appena trovato un accordo soddisfacente fra tutti i membri della famiglia, Rok ha assunto la direzione dell'azienda e ne è diventato il proprietario ufficiale.

Minacce/Sfide

Rok si è trovato di fronte alla difficile impresa di trasformarsi, da semplice membro della famiglia che aiuta in fattoria, a gestore dell’azienda agricola. Il processo di trasferimento della proprietà e della gestione dell'azienda è stato influenzato soprattutto dalla mole di lavoro amministrativo e dalla burocrazia. Rok è più concentrato sulle attività della fattoria, sulla terra e sui boschi, e dunque tutte le procedure amministrative sono per lui soltanto bel peso. I suoi genitori sono ancora pienamente impegnati nella fattoria, ma fortunatamente le differenze generazionali non sono così marcate da influire sul lavoro e sui progetti di ROK per la fattoria. Rok pensa molto allo sviluppo futuro della fattoria sui diversi livelli, come il miglioramento delle attrezzature, il marketing e l'efficienza, e anche a garantire la successione per le generazioni future.

Formazione/Capacità/Competenze principali

Per rendere più efficace il processo di presa in consegna della fattoria, Rok nota che ha bisogno di maggiori competenze manageriali. Una buona comunicazione e la capacità di collaborazione tra generazioni differenti sono le cose più importanti per una gestione aziendale efficace e priva di complicazioni. Inoltre, è necessario tenere il passo con le innovazioni tecniche e tecnologiche. Tuttavia, anche con tutto il lavoro della fattoria, non si dovrebbero trascurare i contatti sociali né una buona cooperazione con il contesto locale.

 

"Devi essere positivo, devi avere fiducia e credere in te stesso e, soprattutto, devi approfittare della tua energia giovanile."

ROK

5. Considerazioni, capacità/competenze richieste nel processo di successione e Quesiti/Domande

TORNA SU